Disegno legge di stabilità Monti del 9 ottobre 2012. Comunicato integrale del governo.

Varato il disegno di legge del governo Monti, l’ultima “sorpresa” a base di tasse e di norme.

Nel cuore della notte, verso le due e un quarto,  finita la riunione, il consiglio dei ministri ha proposto:  

Aumento IVA di un puno.- Un  “premio di consolazione”: Irpef sui redditi bassi (dal 23% al 22% dal  27% al 26% ).Un risparmio ridottissimo per gli italiani che per l’aumento dell’Iva si troveranno davanti a un ulteriore aumento dei prezzi. (l’aliquota IVA passerà dall 10 all’11% e dal 21 al 22%)-

Altre risorse  da recuperare attraverso il riordino delle agevolazioni fiscali, la tassazione delle pensioni d’invalidità e di guerra, il blocco dei contratti per gli statali, tagli di un altro miliardo e mezzo per la sanità, dimezzamento, in numerosi casi, del 50% della retribuzione sui permessi previsti dalla legge per il disabile o per la cura di parenti affetti da handicap … e… spese  il finanziamento della Tav Torino-Lione, 300 milioni di euro per l’anno 2013 per il ponte di Messina, per i lavori Anas …- e così via … fino a “cieli bui”: le notti saranno meno ricche di illuminazione artificiale…

Qui il comunicato integrale del Governo in pdf.

Qui il disegno di legge descritto in modo approfondito dall’agenzia Adnkronos

.

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 35 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: