IREN: Genova 23 0tt0bre 2012. lavoratori edili degli appalti in sciopero.

nel video l’intervento di Furci Antonio – CGIL

Il volantino di:

FENEAL- UIL          FILCA – CISL           FILLEA GGIL

I LAVORATORI EDILI DEGLI APPALTI DI IREN SCIOPERANO

PERCHE’ IL GRUPPO IREN, SOCIETÀ TOTALMENTE PARTECIPATA DAI COMUNI DI GENOVA, TORINO E REGGIO EMILIA  (CHE NELLE PUBBLICITÀ’ EROGANO DAI RUBINETTI L’ACQUA DEI SINDACI),  DOPO AVER UTILIZZATO PER ANNI LA PROFESSIONALITA’ E LE QUALITA’ DEI LAVORATORI EDILI PER FARE MANUTENZIONE ALLE RETI IDRICHE FOGNATURE E DEPURATORI, ORA PENSA DI “ SCARICARLI “ PER RIDURRE I DEBITI ACCUMULATI PER SCELTE SBAGLIATE, ATTIVANDO UN BANDO DI GARA CHE:

  • TAGLIA ENORMEMENTE LE RISORSE PER FARE MANUTENZIONE
  • FAVORISCE LE IMPRESE CHE PRESENTANO OFFERTE ECONOMICHE PIÙ  BASSE A SCAPITO DI QUALITA’, SICUREZZA  LAVORO
  • FAVORISCE IL SUBAPPALTO E LA PRECARIETÀ DEL LAVORO
  • NON GARANTISCE L’OCCUPAZIONE DEGLI ATTUALI LAVORATORI.

DOPO MESI DI CONFRONTO, IREN HA RESPINTO LE RICHIESTE DEI SINDACATI ANNUNCIANDO L’USCITA UNILATERALE DEL BANDO DI GARA.

IN QUESTA DIFFICILE FASE NON POSSIAMO ACCETTARE CHE UN AZIENDA PUBBLICA SI RENDA INSENSIBILE ALL‘OCCUPAZIONE.

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DEVE DIMOSTRARE QUANTO PESANO LE ASPETTATIVE DEI LAVORATORI E DEI CITTADINI DI GENOVA ALL INTERNO DI QUESTO GRUPPO PUBBLICO.

LAVORO- SERVIZI- QUALITA DEVONO ESSERE GARANTITI

Scarica quì il volantino

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 36 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: