Comunicato Stampa del Comitato per Scarpino-Genova

Cari Concittadini, giornalisti e televisioni, a Genova, a breve questa amministrazione di Centrosinistra nominerà 5 ” superesperti” per attuare il piano di “distruzione finale” tramite “GASSIFICAZIONE” dei Rifiuti Solidi Urbani per mezzo di un impianto chiamato ingannevolmente GASSIFICATORE,  in netta contraddizione con le recenti normative Europee che espressamente vietano, nei documenti tecnici, l’uso di TERMINOLOGIE FUORVIANTI  ATTE  a  INGANNARE e CONFONDERE, di fatto questo impianto è a tutti gli effetti, (dannosi per la salute umana e per l’ intero ecosistema ) un INCENERITORE, collocato a 500 mt. di altitudine a nemmeno 4 km. dai bacini idrici del Gorzente e della Busalletta, gli acquedotti dei Genovesi e appena sopra il quartiere più popoloso dell’intera Regione: Sestri Ponente appena devastato dall’alluvione.

Tutto questo alla faccia del “percorso condiviso” tante volte sbandierato in campagna elettorale dalla nostra sindaco, da Senesi, Sciortino, Briano e Burlando, eletti anche con i nostri voti …fregati, un altra volta dalle loro false promesse… i Cittadini, parteciperanno,…. prenderemo decisioni insieme, nel rispetto del bla…bla..bla…inutile aspettarsi niente di buono da AMIU, da questa amministrazione e dal Dipartimento universitario Polis, che ha firmato lo studio di fattibilità.

Nella sentenza emessa, i giudici europei sottolineano che non sono state rispettate le normative comunitarie per non aver sottoposto alla valutazione d’impatto ambientale il progetto di una terza linea dell’inceneritore di proprieta’ della societa’ A2A di Brescia e…

….per non aver permesso all’opinione pubblica di esprimere le proprie osservazioni prima delle decisioni dell’autorita’ competente…..

…alla Corte del Lussemburgo aveva fatto ricorso la Commissione europea dopo aver avviato una procedura d’infrazione contro l’Italia in cui si ravvisava la violazione delle direttive comunitarie sull’impatto ambientale e sull’incenerimento dei rifiuti.

QUINDI:

con l’ educazione e la civiltà che hanno sempre caratterizzato tutte le nostre azioni di protesta,Il Comitato per Scarpino e il Meet up 20 di Genova, organizzano il 1° DICEMBRE, IN OCCASIONE DELLA GIORNATA MONDIALE CONTRO L’INCENERIMENTO DEI RIFIUTI ,  fuori dai cancelli della famigerata discarica di Scarpino, il lancio di MILLE PALLONCINI COLORATI dalle ore 12.00 alle 15.00. (per chi volesse collaborare partenza dall’edicola Astrolabio, via Cristo di Marmo 5r Borzoli alle ore 9.00)

Ogni palloncino avrà appeso un cartellino con scritto:

“SE QUESTO PALLONCINO E’ ARRIVATO FINO A CASA TUA, SIGNIFICA CHE ARRIVERANNO ANCHE OLTRE 200 SOSTANZE NOCIVE E CANCEROGENE QUANDO AMIU ACCENDERA’ IL GASSIFICATORE A SCARPINO (GENOVA,ITALY,EU) ._ Sei pregato di rinviare a mezzo posta il cartellino a: ASTROLABIO VIA CRISTO DI MARMO N. 5R 16156 (GENOVA,ITALY,EU) _GRAZIE E’ UNA QUESTIONE DI VITA O DI MORTE.”

Airoldi Felice portavoce del Comitato per Scarpino  – 345 7960512 – 0106533805

PRESIDIO PERMANENTE NO GASSIFICATORE SCARPINO Genova

su facebook: http://www.facebook.com/event.php?eid=166781906689270&ref=mf

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: