Spiazza affari. Presidio a Genova nella consueta occasione dell’accensione dell’albero di Natale da parte del sindaco

Si è svolto oggi un presidio in Piazza De Ferrari nella consueta occasione dell’accensione dell’albero per il Natale da parte del sindaco di Genova.
I manifestanti avevano sistemato sotto l’albero i pacchi dono del governo Monti: pensioni da fame, più iva meno spesa, più tasse per i poveri, addio wellfare, in pensione con il pannolone ….    e sui rami, come palle natalizie, cartelli rotondi con le  rchieste:  ici al Vaticano, Europa dei popoli,  no precarietà, acqua pubblica, no gronda, giustizia e libera informazione …
– Non crediamo – si leggeva sul volantino distribuito -che 25 miliardi di sacrifici sulle spalle dei soliti: i giovani,i lavoratori e i pensionati possano salvare l’Italia …Chi festeggerà il Natale saranno le banche, gli evasori fiscali, i fabbricanti di armi, la mafia delle grandi opere, gli industriali, il Vaticano, la Confindustria, gli speculatori finanziari e quell’1% che continua ad arricchirsi.
Pochi secondi di contestazione alla sindaco Marta Vincenzi, per il nuovo PUC di Genova.

Annunci

One Response to Spiazza affari. Presidio a Genova nella consueta occasione dell’accensione dell’albero di Natale da parte del sindaco

  1. Basta con l’ipocrisia di farci credere che siamo in democrazia! In Italia esiste solo la dittatura delle lobbies,alle quali si inchinano tutti gli amministratori del nostro stato, in disprezzo degli interessi e della dignità dei cittadini.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: