Mercoledì 14 dicembre ore 17.00 – Sala Circolo ricreativo CAP, via Albertazzi, 3 r. – Assemblea pubblica “Dobbiamo fermarli!! Noi il debito non lo paghiamo!!”

ASSEMBLEA PUBBLICA

DOBBIAMO FERMARLI!!

NOI IL DEBITO NON LO PAGHIAMO!!

mercoledì 14 dicembre

ore 17.00

Sala Circolo ricreativo CAP

via Albertazzi, 3 r. – Genova

 interverranno delegati sindacali Cgil e di sindacati di base, attivisti sociali e politici impegnati nei movimenti

partecipa Giorgio CREMASCHI, presidente Comitato centrale FIOM, tra i promotori dell’appello nazionale “Dobbiamo fermarli! contro l’Europa delle banche. Noi il debito non lo paghiamo!”!” – vedi: https://sites.google.com/site/appellodobbiamofermarli/

.

***********************************************************

DOBBIAMO FERMARLI!!

NOI IL DEBITO NON LO PAGHIAMO!!

L’ulteriore e impressionante manovra, decisa dal governo Monti sotto dettatura della BCE, è un intollerabile concentrato di aggressioni alle condizioni di vita di lavoratori, pensionati, giovani. Un massacro sociale che si aggiunge a quanto già realizzato con le diverse manovre del governo Berlusconi. Per il solo 2012, la somma delle manovre Tremonti–Monti porterà a un salasso di quasi 70 miliardi, tutto sulle spalle delle classi popolari.

Non c’è nemmeno una parvenza di una patrimoniale sulle grandi ricchezze, non si toccano le spese militari e i privilegi del Vaticano, si fanno nuovi regali ai profitti delle imprese.

E’ la stessa cura greca somministrata all’Italia. E’ la tecnocrazia liberista e bancaria dell’Europa che impone la stessa ricetta ovunque, con gli stessi fallimenti. E’ un diktat che parte dal presupposto che bisogna sacrificare tutto pur di pagare il debito, che bisogna rassicurare i mercati, cioè la speculazione finanziaria, che bisogna rendere ancora più vincolanti le stesse politiche liberiste che hanno portato alla crisi.

Bisogna contrastare con tutte le nostre forze queste misure e questa politica:

  • contro l’ulteriore feroce manovra antipopolare del governo Monti
  • per un fronte comune contro il governo unico delle banche, della finanza europea e della BCE
  • costruiamo l’opposizione sociale e politica alla tecnocrazia liberista del governo Monti

ASSEMBLEA PUBBLICA

mercoledì 14 dicembre

ore 17.00

Sala Circolo ricreativo CAP

via Albertazzi, 3 r. – Genova

interverranno delegati sindacali Cgil e di sindacati di base, attivisti sociali e politici impegnati nei movimenti

partecipa

Giorgio CREMASCHI presidente Comitato centrale FIOM, tra i promotori dell’appello nazionale “Dobbiamo fermarli! contro l’Europa delle banche. Noi il debito non lo paghiamo!”!” – vedi: https://sites.google.com/site/appellodobbiamofermarli/

COMITATO NO DEBITO – GENOVA

per info:

cell.: 345.2273436 – e-mail: nodebitogenova@gmail.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: