Aosta: i Valdostani hanno messo una croce sul “sì” per fermare la costruzione del pirogassificatore.

.
.
Aosta – La quasi totalità dei valdostani che ieri sono andati a votare (50.909 su 104.063 aventi diritto, pari al 48,92%) ha messo una croce sul “sì” per fermare la costruzione del pirogassificatore. Il “no” si ferma al 5,98%, 436 le schede bianche, 339 le nulle.
.

.

Lo spoglio delle schede non ha riservato sorprese, questa mattina. Il 94,02% dei valdostani che ieri sono andati a votare (50.909 su 104.063 aventi diritto, pari al 48,92%) ha messo una croce sul “sì” per fermare la costruzione sul territorio regionale di un pirogassificatore. Il quesito referendario sottoposto agli elettori ieri, domenica 18 dicembre, riguardava infatti l’approvazione della “proposta di legge regionale d’iniziativa popolare recante “Modificazione alla legge regionale n°31 del 3 dicembre 2007 (Nuove disposizioni in materia di gestione dei rifiuti)”. Il restante 5,98% ha votato per il “no”, le schede bianche sono state 436 e le nulle 339.

 Oltre il 96% delle schede è stato un SI al nuovo piano, in cui le priorità dell’Europa ( riduzione, riciclo, recupero di materia) saranno rispettate alla lettera.
Il pirogasificatore, tanto voluto dallUnion Valdotene, va in soffitta.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: