(Video) Genova 16 aprile 2013. Proteste dei lavoratori AMT durante la riunione del consiglio comunale e osservazioni di Mauro Nolaski, segretario regionale sindacato FAISA

Dopo ore di protesta durante il consiglio comunale i lavoratori dell’Azienda di trasporto pubblico AMT  hanno ottenuto una prima vittoria: il sindaco Marco Doria si è impegnato a congelare il piano industriale che prevedeva 430 esuberi accettando così le richieste dei dipendenti di AMT.

Alla lettura del testo, che sospendeva il piano, un applauso da parte dei lavoratori.

La decisione ha prodotto un clima più sereno e comunque, azienda e organizzazioni sindacali, dovranno trovare un’intesa entro il corrente mese di aprile. Confermato dunque lo sciopero del 23 c.m.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: