Evento al Lagaccio della rete ” Voglio la Gavoglio” … perdenti fino alla vittoria.

Sabato 16 novembre, dalle 15 alle 18,30 circa, come rete Voglio la Gavoglio (alla quale partecipano decine di cittadini, alcuni commercianti di via Lagaccio, e Comitato Lagaccio, Fratellanza Artigiana Genovese Gruppo Amici Lagaccio, Quartiere in Piazza, Parrocchia di San Giuseppe al Lagaccio, Progettare la Città – la Valle del Lagaccio, Terra di Nessuno) faremo un evento nella piazza davanti alla Caserma Gavoglio.

L’evento è rappresentato nel volantino e avrà
_ una seria di tavoli a disposizione delle associazioni, reti, comitati che sono attivi in proposte per la città o per la vivibilità in generale
_ musica
_ castagnata offerta dalla Parrocchia che da sulla piazza e fa parte del percorso
_ momento di incontro pubblico con presidente municipio e noi. abbiamo deciso che, pur inutile fino ad oggi, il municipio almeno, come ente più territoriale, DEVE attivarsi. Inoltre come contenuti sembra ‘d’accordo con il percorso.

Invitiamo quindi tutti i vostri gruppi a essere presenti con alcuni vostri materiali per chiacchierare in questa piccola “fiera” delle proposte e per manifestare con la vostra presenza l’attivismo trasversale di alcuni cittadini.

L’evento è fatto per tenere alta l’attenzione sul PUC, della Gavoglio, ma in generale. E per tenere anche alta l’attenzione sui progetti che , forse a breve, si faranno per questa area.
Il Lagaccio ha una densità di abitanti di 14000 ab per mq e quindi questa area non deve essere messa sotto residenzialità come invece tutti gli interventi pubblici di amministratori comunali fanno presumere. E’ un’area attaccata a principe (il Lagaccio) e la caserma è a 300 metri da principe. Banalmente potrebbe dare spazio verde, vivibilità e servizi, spazi per socialità e scuole. ma potrebbe anche ospitare, nei suoi 50.000 metri quadri! una realtà che dia nuova identità al quartiere.

La partecipazione potrebbe aggirarsi da 100 a 200 persone più i passanti. Stiamo facendo e faremo molta comunicazione. Ovviamente saranno presenti le realtà di Voglio la Gavoglio con materiali comuni e delle singole realtà e di associazioni altre della zona. Saranno anche presenti il Forum dei Beni Comuni, il percorso della Valletta di Castelletto, quasi sicuramente i contadini di Vesima, referenti del Comitato per Pra’, Consorzio Pianacci.

Ovviamente pensiamo che vedersi una volta di più, utilizzando un  paio d’ore disponibilità, sia utile e bello. Pensiamo anche che per lo specifico percorso sia importante continuare a comunicare e a fare rete. E che rendere visibili le connessioni che ci possono essere tra tutte le realtà cittadine sia bello e dia spunti di orizzonti di futuro ai cittadini.

perdenti fino alla vittoria!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: