Il “Giubileo” del debito?

‘Dopo 15 anni dal G8 di Genova i movimenti sociali e cristiani si danno appuntamento per verificare a che punto “Un altro mondo possibile” e per assumere impegni congiunti per la ricostruzione di un’ Europa e di una economia non più basata sul debito. In questi 15 anni caratterizzati da quella visione iniziale e da un manifesto democratico quale è l’enciclica Laudato Sì, tante sono le battaglie e lotte portate avanti in difesa degli ultimi, per una finanza sociale, per la ripubblicizzazione dei beni comuni e per il territorio. Forse è arrivato il momento di far leva, tutti insieme, per costruire all’interno di un’Europa senz’anima un modello alternativo a quello debitocratico che non sfrutti più l’umanità e il pianeta

Oggi il debito pubblico viene usato come uno straordinario meccanismo del capitalismo finanziario per espropriare i popoli. A 15 anni dal G8 di Genova una importante iniziativa sul #‎debito.

19 luglio, Palazzo Ducale, Genova
Dal G8 di Genova alla Laudato sì – IL Giubileo DEL Debito?

Saranno presenti Eric Toussaint (CADTM) , Alex Zanotelli, Francesco Gesualdi, Guido Viale, Marco Bersani, Marco Bertorello, mons. Tommaso Valentinetti, mons. Giovanni Ricchiuti, Chiara Filoni, Debora Lucchetti, Francesca Coin, Matteo Bortolon e Antonio De Lellis

Il programma:

Giubileo-del-debito

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: