Un altro mondo è necessario. E anche possibile?

La vittoria più grande che il capitalismo poteva cogliere è stata centrata.  Agli occhi dei più oggi appare preclusa persino la speranza di una società alternativa.

Tuttavia il pensiero unico neoliberista oscura, ma non può celare del tutto i lineamenti del mondo che verrà.

Cerchiamo di cogliere i germogli dell’ umanità nuova che sta maturando tra le pieghe della società attuale e quali vie potrà seguire per affermarsi

di Pino Cosentino Attac

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: